Si sono sempre rappresentate le poltrone da cinema, teatri e auditori con fotografie e viste frontali. In realtà, se si presta attenzione, la vista che ci si trova entrando in una di queste sale, che solitamente hanno l’ingresso dal lato opposto al palco, mette in primo piano la parte posteriore di ogni seduta.

Da queste considerazioni nasce “Tail” , poltrona in cui l’estetica dello schienale richiama la coda di un frac. Morbidezza e sinuosità precedono l’invito a sedersi per scoprire l’alto livello di comfort ed essere accolti da un salutare abbraccio.

Lo schienale avvolgente offre una palpabile sensazione di sostentamento, mirato a un concreto supporto lombare e delle scapole.
La sinergia tra estetica e funzionalità contribuisce a fare di ogni sala arricchita con “Tail”, una sala di prima qualità.

Nome :

Tail

Azienda :

Lamm

Data :

2015

Assistente di progetto :

Giuseppe Brigato

TAIL
TAIL
TAIL